EOS SLITTA AL WEEKEND 30 APRILE-2 MAGGIO 2022

I quasi 60 mila metri quadrati – disseminati tra i padiglioni 9-10-11-12 di Veronafiere – messi a disposizione di EOS (European Outdoor Show), dovranno attendere ancora qualche mese l’entrata dei visitatori. Il protrarsi dell’emergenza sanitaria ha costretto gli organizzatori a posticipare le date di svolgimento dal 12-14 febbraio al 30 aprile-2 maggio 2022. Ciò per garantire la sicurezza degli espositori e del pubblico partecipante. Per tutti coloro che avevano già acquistato i biglietti di ingresso, ricordiamo che resteranno validi anche per le nuove date.

A proposito di espositori… nello stand Safari Sport – azienda campana specializzata nella produzione di abbigliamento e accessori rivolti alla pesca, alla caccia e alle attività all’aria aperta – faranno bella mostra di sé numerosi capi tecnici, come ad esempio il giubbino 5a Regina T12Y della linea Aries. Si farà notare, appunto, per l’estrema versatilità , per la cura dei dettagli, a partire dal tessuto con cui è realizzato: cordura® e kevlar®, un mix straordinario di resistenza e durata nel tempo. Il giubbino in questione, disponibile nelle taglie M – L – XL – XXL, è un 4 seasons, può essere infatti indossato in qualsiasi stagione dell’anno e, oltre alle 4 tasche frontali e alla tasca interna portadocumenti, è provvisto di un ampio carniere e di cappuccio rimovibile. Il tessuto è altamente traspirante, idrorepellente, anti rovo e a prova di strappi.


Veronafiere ha solo rimandato l’appuntamento con EOS. Tra gli espositori ci sarà anche l’azienda campana Safari Sport, specializzata nella produzione di capi tecnici, come il giubbino 5a Regina TI2Y della linea Aries.


Condividi l'articolo su:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.