UNA DUE GIORNI IN AUSTRIA SULLA CACCIA AL FEMMINILE

Cacciatrice con cane

È il secondo Land per estensione e ha Graz come capitale. Il “cuore verde” del Paese, paragonata alla nostra Toscana per le colline ricche di vigneti che la caratterizzano: siamo in Stiria, nel sud-est dell’Austria. Più precisamente al castello di Seggau – Schloss Seggau – con uno spettacolare affaccio sulla … continua

GIORGIO ZORDAN E IL SUO “L’ULTIMO CACCIATORE”

L'ultimo cacciatore

L’autore del libro “L’ultimo cacciatore” non ha ancora 20 anni e si chiama Giorgio Zordan. Originario di Viterbo, trascorre i primi anni di vita a Vitorchiano, nel casolare della famiglia, per poi trasferirsi successivamente nel podere paterno nelle campagne di Sabaudia. Nelle pagine di questo suo scritto appassionato emerge l’occhio … continua

“IO E MARIO”… TESTIMONIANZE DEGLI AMICI SCRITTORI


Locandina Mario Rigoni Stern

Il 2021 ha rappresentato un lungo momento di ricordi e omaggi alla figura del celebre scrittore dell’Altopiano di Asiago, Mario Rigoni Stern. Ricordi, omaggi e iniziative mirabilmente resi attraverso la ricorrenza del Centenario della sua nascita – 1 novembre1921 – e l’edizione n. 11 dell’omonimo Premio per la letteratura multilingue … continua

CACCIA E CRISTIANESIMO

iconografia

In un articolo su Caccia & Tiro 8 approfondisco l’interessante rapporto tra caccia e cristianesimo. La fede è un dono, o una scelta, che riguarda gli individui, naturalmente, tuttavia, ma almeno per quella cattolica esiste un chiaro inquadramento del rapporto fra gli uomini e la natura. Bisogna pur dire che, … continua

LA COLLEZIONE PARILLA DI BRUNO BACCARI

moto Parilla

Bruno Baccari, recentemente scomparso, era un colto signore, appassionato cultore e ricercatore di storia, che viveva a Modigliana (Fc). Una passione per le moto ereditata in famiglia, e mantenuta fino a formare una collezione monomarca Parilla. L’intento di conservare memorie tecnico-sportive riguardanti la Moto Parilla (della quale il padre di … continua

A CACCIA IN SELLA ALLA MOTO PARILLA

Moto Parilla

“Toh, guarda quella figura di un levriero sul serbatoio delle moto, è come quella del Greyhound, il pullman americano dei viaggi coast to coast come dicono là”. “No no, è proprio la sua, quella delle moto Parilla, tutta roba italiana, la vendevano anche in Romagna”. “Mo va’ là pataca, cosa … continua

DANTE ETOLOGO E FALCONIERE

Animali e cacce nella Divina Commedia - Dante falconiere ed etologo

Giorgio Zauli, presidente dell’Associazione Tradizioni Acquacheta di Rocca San Casciano (Fc), nel cuore della Romagna-Toscana, ha scritto alcuni fa un interessante libro (2009, Sarnus–Edizioni Polistampa Firenze) che fa luce su un aspetto insolito e poco conosciuto della Divina Commedia, aprendo una finestra sul mondo circostante che il Sommo poeta, Dante … continua

L’ATTIVITÀ DI RICERCA DI BERNARDINO RAGNI

Bernardino Ragni, a sinistra, con l’allievo e collega A. Mandrici

Bernardino Ragni è stato una figura di spicco nell’ambito della ricerca scientifica. Docente di Zoologia ambientale e Gestione faunistica all’Università degli Studi di Perugia, in precedenza ricercatore di Biologia animale, nonché esperto di Biologia e Conservazione dei vertebrati, ha dedicato la sua intera vita a molteplici interessi ed attività. Come … continua

LA CACCIA SECONDO RIGONI STERN

Mario Rigoni Stern

Che cos’è la caccia? Soprattutto che cos’è la caccia oggi? Una domanda sempre più frequente, non solo per le ricorrenti contestazioni di “pancia” (eufemismo) di cui la rete è oggi ricchissima, ma per il mutato modo di vivere generale. Una domanda tuttavia non recente, poiché posta sui media, ancorché in … continua

LA CACCIA NELL’ALTO MEDIOEVO

Caccia e arte

Con questo articolo apriamo un piccolo grande spaccato, a cui daremo quindi seguito anche nei prossimi numeri della rivista, sugli usi e costumi venatori che hanno caratterizzato un periodo storico come quello, ad esempio, in cui visse Dante Alighieri. Periodo in cui in Italia gli ambienti naturali, ricchi di fauna … continua

DANTE FALCONIERE ED ETOLOGO

Dante Alighieri

Sono spesso i nuclei umani piccoli a conservare con più forza i segni della cultura e della tradizione. È ciò che è accaduto a Rocca San Casciano (Fc), paese della collina romagnola, dove è nata l’Associazione Tradizioni Acquacheta L’Associazione si è prefissa scopi culturali e scientifici di studio e informazione … continua

SANT’EGIDIO E LA CERVA

Sant'Egidio e la cerva

Il Santo patrono dei tessitori, dei lebbrosi e degli storpi, Sant’Egidio, viene festeggiato il 1° settembre. E come spesso accade per i santi che sono vissuti nei primi secoli del Medioevo, la loro vita è circondata da aloni di mistero. Si sa, ad esempio, che il primo a trasmettere ai … continua