ABILITAZIONE AL PRELIEVO SELETTIVO DI UNGULATI: IL CORSO AAFF

L’Accademia Ambiente Foreste e Fauna del Trentino (AAFF) è la Scuola di formazione permanente legata alla Fondazione Edmund Mach di S. Michele all’Adige (Tn). Tra le numerose attività che la caratterizzano, i corsi residenziali: in conformità con le Linee guida Ispra, vengono puntualmente promossi e si rivolgono alla platea dei cacciatori che desiderano conseguire l’abilitazione al prelievo selettivo di ungulati, nella fattispecie cinghiali, mufloni, daini, caprioli e cervi.

Nelle prossime settimane, precisamente dal 26 al 31 luglio, ne viene organizzato uno nella Repubblica Ceca, nelle suggestive foreste planiziali della Boemia che si alternano a zone aperte con un’elevata densità di ungulati. “È una full immersion davvero impegnativa – sottolinea Ettore Zanon, coordinatore AAFFviste le 30 ore di lezioni frontali di cui si compone il corso, le 12 ore di laboratorio, le 14 ore di esperienza sul campo e infine gli esami scritti ed orali – ma è estremamente utile per far crescere le proprie conoscenze. In più, i nostri corsi si tengono sempre in un contesto naturale che emoziona non poco”.

Per maggiori informazioni: tel. 0461/615667, formazione.faunistica@fmach.it.


La locandina del Corso residenziale per l’abilitazione al prelievo selettivo degli ungulati previsto dal 26 al 31 luglio nella Repubblica Ceca e promosso dall’Accademia Ambiente Foreste e Fauna del Trentino – Foto AAFF


“I CORSI AAFF, UNA FULL IMMERSION PER ACCRESCERE COMPETENZE ED ESPERIENZE”
https://www.youtube.com/watch?app=desktop&v=FT6adqeHhoU&feature=emb_title
Si ringrazia Ettore Zanon, coordinatore dell’Accademia Ambiente Foreste e Fauna del Trentino per la collaborazione.

Condividi l'articolo su:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.