3° TROFEO SCALZONE, UNA FESTA PER TUTTI GLI AMICI TIRATORI

Lo scorso weekend sui nostri campi si è tenuto il 3° Trofeo Roberto Scalzone, organizzato in collaborazione con il figlio Angelo, una festa per tutti gli amici tiratori che hanno avuto il piacere e l’onore di conoscere il grande campione scomparso alcuni anni fa. Vincitore della gara a 125 piattelli è stato il nazionale Lorenzo Ferrari, con un bel 117/125, mentre a conquistare l’ambito Trofeo è stato il nostro portacolori Diego Puccio che, dopo un combattuto shoot-off, ha avuto la meglio su Alessio Righetti e Stefano Fenaroli. Entrando invece nel merito dei barrage a corollario, il calcio TSK Italy se lo è aggiudicato Righetti con lo score 24/25, mentre nel confronto targato Lab48 Technology a primeggiare è stato Alberto Introini al termine di un agguerrito spareggio con Simone Miotti. A cingersi il polso con l’elegante cronografo messo in palio dalla Perazzi è stato Lorenzo Ferrari, autore di 24/25. Le borse sempre griffate Perazzi sono andate invece a Righetti e Fenaroli. Passando al Trofeo di Cristallo della Clever, ad agguantarlo è stato il tiratore greco Konstantinos Panagopoulos e le cartucce riservate alle squadre sono state assegnate a: Gli Amori (Righetti, Moreno, Agostoni), prima classificata; Le ½ cartucce (Puccio, Zerbini, Caschili), seconda; I ciapanò (Gosio, Scalzone, C. Fenaroli), terza; Accademia 1 (Armiraglio, Matarazzo, Durante), quarta; Gli sgularat (Zucchetti e Zucchetti, Brasca).


Il Trofeo Roberto Scalzone quest’anno è stato assegnato a Diego Puccio. La manifestazione prevedeva alcuni barrage che riservavano i premi messi in palio dagli sponsor.


Condividi l'articolo su:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.