AGLIALORO: “ANCHE NEL 2022 L’ESPERIMENTO DEL SUMMER SHOOTING CAMP”

Dopo aver ascoltato l’altra voce del Friuli-Venezia Giulia delle pedane tiravolistiche, Andrea Marussi, ascoltiamo quella della vice delegata Eva Aglialoro.

Dall’osservatorio privilegiato della Società di Porpetto in questi anni ho avuto la possibilità di apprendere tanti meccanismi che regolano la vita organizzativa di questo sport. Mi manca certamente l’esperienza in pedana, anche se in famiglia la passione sportiva era intensa. Per la promozione dell’attività e per curare gli aspetti organizzativi ho sviluppato molto il contatto con i praticanti attraverso i social e ritengo che quella possa essere una strada da percorrere per far crescere il tiro a volo nella nostra regione e per consolidare alcuni buoni risultati raggiunti. In special modo se si vuol parlare ai più giovani per reclutare nuovi appassionati, sono certamente quelli gli strumenti con cui si può stabilire più facilmente un contatto. Come ha segnalato anche il delegato Andrea Marussi, il Friuli-Venezia Giulia quest’anno ha organizzato un interessante laboratorio per reclutare nuove forze giovani: il Summer Shooting Camp che ho gestito in prima persona e dei cui brillanti risultati sono naturalmente molto fiera. Ripeteremo l’esperimento nel 2022 e proveremo a coinvolgere anche altre Associazioni del nostro territorio.

Video di una “giornata tipo” al Summer Shooting Camp 2021


Tratto da “La voce delle Regioni”, di Massimiliano Naldoni, Caccia & Tiro 12/2021-01/2022.


Eva Aglialoro: “Il Friuli-Venezia Giulia quest’anno ha organizzato un interessante laboratorio per reclutare nuove forze giovani: il Summer Shooting Camp che ho gestito in prima persona”.

Condividi l'articolo su:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.