A PELLIELO UN RICONOSCIMENTO PER LA SUA PRESTIGIOSA CARRIERA

La lunga e prestigiosa carriera di Giovanni Pellielo gli è valsa un riconoscimento che gli è stato assegnato durante il 40° anniversario di fondazione del Gruppo Sportivo della Polizia Penitenziaria, le celebri Fiamme Azzurre, di cui il pluricampione di fossa olimpica fa parte. Alla presenza, tra gli altri, di Giovanni Russo (Capo Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria), del presidente del CONI Giovanni Malagò e del Sottosegretario alla Giustizia Andrea Delmastro Delle Vedove. Un palmares, quello del tiratore piemontese, su cui spiccano 10 titoli iridati, 12 europei (a squadre e individuali) e ben 4 medaglie olimpiche. Ciliegina sulla torta, quest’anno, la conquista da parte di Pellielo del pass per Parigi 2024, che potrebbe rappresentare la “chiave di accesso” alla sua 8a Olimpiade. E noi glielo auguriamo di cuore!


Salone d’Onore del CONI: Giovanni Pellielo durante le celebrazioni per i 40 anni del Gruppo Sportivo delle Fiamme Azzurre, di cui il pluricampione piemontese fa parte – Foto Fitav


Condividi l'articolo su:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.