STEINER RANGER 6, L’EVOLUZIONE

Introdotto sul mercato nel 2015 e potenziato nel corso degli anni successivi, lo Steiner Ranger della holding Beretta si è da subito contraddistinto per la robustezza, massima affidabilità e rapporto qualità/prestazioni. Il Ranger 6 è pertanto l’evoluzione di un classico: nuovo fattore di zoom 6x, campo visivo estremamente ampio, prestazioni e affidabilità che si sviluppano in un prodotto dall’elevata qualità costruttiva. Il ballistic control offre il massimo delle prestazioni anche al cacciatore più esperto ed esigente, grazie alla meccanica di precisione, al correttore di parallasse (nella versione 3-18×56), al vetro alla fluorite, alla trasmissione di luce oltre il 92% e ai reticoli dotati di sistema di illuminazione smart. Un design compatto ed elegante per una robustezza senza paragoni completano il quadro, che colloca il prodotto decisamente in fascia alta ma con pieno merito.



Tratto da Speciale Selezione – “La caccia tecnologica”, di Daniele Ubaldi, Caccia & Tiro 3/2021.


 

Condividi l'articolo su: