La nostra storia

Copertine della rivista Greentime Caccia&Tiro

Paludi sconfinate, vasti prati, boschi, scoscesi calanchi incisi, come grigie ferite, lungo i fianchi dei ripidi colli, il tutto solcato da numerosi corsi d’acqua di varia portata e carattere”, quello descritto è il paesaggio dell’Emilia  e con queste parole, nel 1947, nasce il Notiziario di caccia e pesca nell’Emilia. Da questa pubblicazione ha inizio la nostra storia, perché è proprio dalla locale testata settimanale dedicata alle attività outdoor che nascerà Caccia & Tiro.

La presentazione del primo numero del Notiziario rappresenta anche una dichiarazione di intenti: informare sui tempi e sui luoghi di caccia e pesca, ma anche raccontare, attraverso la voce dei protagonisti, la passione per queste attività, fornendo informazioni e consigli. Interessante, dopo oltre 70 anni nei quali il mondo è mutato radicalmente, leggere quali fossero i temi di interesse principale del Notiziario: bollettino delle acque; temi di attualità; località dove si riscontrano passi notevoli di selvaggina; programmi di tiro a volo; resoconto dei migliori carnieri e cestini di pesce; interviste con cacciatori e pescatori conosciuti; abitudini degli uccelli e dei pesci; racconti di caccia e pesca; corrispondenza con i lettori; lotta contro il bracconaggio. Alcuni di questi temi sono scomparsi dalla nostra testata, altri si sono ampliati. Oggi Caccia & Tiro continua a raccontare il mondo della caccia e del tiro, guardando alla salvaguardia e alla tutela dell’ambiente, alla scienza e alla ricerca, alle sfaccettature del variegato mondo del tiro, dalle manifestazioni ai consigli per gli atleti.

Immagine del Notiziario

Copertina e presentazione del primo numero del Notiziario di caccia e pesca nell’Emilia del 1947 e dal quale nascerà Caccia & Tiro.

Ma torniamo alla nostra storia. Due anni dopo, l’indicazione geografica scompare dalla testata del Notiziario e l’orizzonte si allarga al panorama nazionale. Il tiro a volo fa la sua comparsa nel gennaio del ’50 e il nome della testata diventa Notiziario di Caccia e Pesca, Tiro a volo.

Nel 2001 il Notiziario modifica ancora il suo nome e diventa Caccia & Tiro, quindicinale con la vocazione di rivolgersi principalmente al mondo venatorio e del tiro sportivo. Nel 2011 la testata diventa mensile e questa sua ultima trasformazione permette un maggior approfondimento delle tematiche trattate, offrendo ai propri lettori, grazie alla maggiore foliazione, più caccia, più cronache sportive, più informazioni sui prodotti dal mercato, più curiosità ed approfondimenti, con una veste grafica accattivante e che nel corso degli ultimi 10 anni ha vissuto  continue innovazioni.

le copertine di Caccia&Tiro

Oggi, con le sue 38.000 copie, Caccia & Tiro rappresenta la principale rivista di attualità sportiva e venatoria del settore. Il mensile è anche alla continua ricerca di nuovi contenuti: dalle novità sui prodotti per la caccia e il tiro alle tematiche scientifico-ambientali, comprendendo tutti quegli aspetti che ruotano attorno alla tradizione venatoria, come gastronomia, storia e cultura. Per oltre 70 anni Caccia & Tiro ha raccontato la ruralità, la caccia, la cinofilia e le manifestazioni che hanno fatto grande il tiro sportivo, in Italia e nel mondo.

Ancora oggi, ad eccezione del riferimento alla pesca che non rientra più tra le tematiche trattate, possiamo fare nostre le parole che concludono la Presentazione del primo numero del Notiziario, scritte in quel lontano 1947:  “Certi di riuscire nell’intento, in virtù soprattutto della immancabile amicizia che gli appassionati vorranno dimostrarci, leggendo, divulgando e collaborando; suffragati in questa nostra certezza dall’entusiasmo e simpatia di un notevole numero di cacciatori, pescatori e tiratori, messi a conoscenza di questa nostra iniziativa, ci siamo accinti al lavoro con serietà di intenti e di propositi, nella convinzione di percorrere la strada di un graduale e sensibile miglioramento, in modo da poter rispondere con sempre maggiore perfezione alle esigenze di tutti i lettori”.

Con il sito informativo di Caccia & Tiro la nostra storia continua, arricchendosi di nuove possibilità, ed è una storia che possiamo fare insieme.


Caccia & Tiro è disponibile in formato cartaceo (acquisto singola copia o abbonamento postale) e in versione digitale  (singola copia o abbonamento).

Per contattare la redazione scrivere a: bellagamba@greentime.itdomenichini@greentime.it.

Per inserzioni pubblicitarie contattare i seguenti recapiti: tel. +39 051223327; e-mail danila@greentime.it.